CHAT CHI SIAMO DOWNLOAD HOME IN VETRINA ISCRIVITI La VOCE LIBRERIA LINKS NEWS PALINSESTO PUBBLICAZIONI RPDC SCIENZA SPARTACO

Per controllare la musica scarica per il tuo browser il plug/in per i formati wma IN VETRINA

G.A.MA.DI.
(ENTE NO-PROFIT)

Gruppo Atei

Materialisti Dialettici

Miriam Pellegrini Ferri

Presidente Eterna G.A.MA.DI.

CHI SIAMO:

...dal Corollario dello Statuto:
Articolo 1
Il G.A.MA.DI. è un organismo formato da persone che si identificano nell’ateismo materialista dialettico, riconoscendo alla scienza sperimentale, attraverso la dimostrazione delle proprie scoperte, il compito di aiutare l’evoluzione intellettiva e culturale dell’umanità.

Pertanto, il G.A.MA.DI.  si dichiara contro tutte le istituzioni religiose, rispettando le diverse credenze dei singoli.



COMITATO AMICI DI CUBA

Riccardo Fortuna






COMITATO CISIS
Comitato Italiano Songun Indindenza SovranitÓ


David Tueta
Jean-Claude Martini
Riccardo Fortuna
Roberto Gessi


COMITATO PER LA CINA

Antonino Massara
Riccardo Fortuna
Vincenzo Brandi





COMITATO PER LA JUGOSLAVIA

Andrea Martocchia
Ivan Pavicevac





COMITATO PER LA PALESTINA

David Tueta
Linda Galassi
Vincenzo Brandi


COMITATO SCIENTIFICO

Andrea Martocchia
Antonino Massara
Jean-Claude Martini
Vincenzo Brandi


COMITATO SCUOLA&RICERCA

Andrea Martocchia
Roberto Gessi
Vincenzo Brandi


La VOCE

Direttore: Roberto Gessi
Vicedirettori:
David Tueta
Jean-Claude Martini



RICORDIAMO DEGNAMENTE IL COMPAGNO FRANCO MOLFESE, COERENTE MARXISTA-LENINISTA E FONDATORE DEL CE.S.A.M-L. (Centro Studi e d'Azione del Marxismo-Leninismo), E LO RINGRAZIAMO PER AVERCI GENEROSAMENTE LASCIATO IN EREDIT└ LA SUA PREZIOSA LIBRERIA

BREVE BIOGRAFIA DEL COMPAGNO FRANCO MOLFESE
Franco Molfese, nato a Roma il 19 marzo 1916, ha dedicato tutta la vita alla lotta per la conquista del socialismo nel nostro paese e nel mondo intero. Iscritto al PCI nel secondo dopoguerra, ne uscý all'inizio degli anni '60 e dedic˛ le sue migliori energie intellettive alla lotta contro il revisionismo, il riformismo e i falsi partiti comunisti italiani e mondiali e la loro nefasta influenza ideologica e politica sulla classe lavoratrice. Affermava con orgoglio che il compagno Stalin, dopo la morte di Lenin, Ŕ stato l'interprete e il continuatore pi¨ coerente del marxismo-leninismo nella costruzione del socialismo.Laureato in legge e scienze politiche, vicedirettore della Biblioteca della Camera dei deputati, ha scritto varie importanti opere, tra le principali il saggio Lo scioglimento dell'Esercito Meridionale garibaldino, Problemi dell'UnitÓ d'Italia, Storia del brigantaggio dopo l'UnitÓ, opera unica sull'argomento e di eccezionale interesse storico, e tanti altri scritti.Nel 1997, con altri compagni, fond˛ il CE.S.A.M-L. (che ha sede a Forio nell'isola d'Ischia in locali propri all'interno di una cornice architettonica comunista e rivoluzionaria appositamente realizzata) con lo scopo primario di raccogliere, custodire, arricchire e divulgare il patrimonio librario e audiovisivo del pensiero comunista e dell'esperienza di lotta e di conquiste del movimento comunista e operaio nazionale ed internazionale. Era componente del Consiglio direttivo e presidente del Consiglio scientifico. Muore a Roma il 21 luglio 2001 all'etÓ di 85 anni.
Documento integrativo del profilo di Franco Molfese.

Vincenzo Brandi, Presidente G.A.MA.DI.